Sequenzialità

In Documatica quando una classe documentale è sottoposta al processo di Conservazione Sostitutiva, quando definito in fase di configurazione,  è eseguito automaticamente un controllo di sequenzialità su uno dei metadati.

Ad esempio, per le fatture, il metadato che rappresenta il numero della fattura deve essere sequenziale all'interno di ogni anno.

Documatica verifica questo criterio e restituisce un errore se non è rispettato.

 AreaTest

Nell'AreaTest la classe documentale "Fatture attive" dell'organizzazione "Ambiente di TEST" è stata configurata per verificare la sequenzialità del metadato "Numero documento".

Attenzione: le informazioni riportate in questa sezione possono non essere perfettamente allineate con la versione corrente del servizio, in continua evoluzione. Per qualunque informazione specifica, vi preghiamo di contattarci.